Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

34enne romena "pizzicata" dai carabinieri

Fa "provvista estiva" di repellente per zanzare, arrestata


Fa 'provvista estiva' di repellente per zanzare, arrestata
09/06/2013, 19:59

ROMA  - I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato una cittadino romena di 34 anni, già conosciuta alle forze dell'ordine, per furto aggravato. L'episodio è accaduto a ora di pranzo quando la donna, mentre era in un supermercato di via Isacco Newton, ha svuotato lo scaffale dove si trovavano i repellenti per zanzare. La donna infatti, ha preso 18 confezioni di "anti-zanzare" di varie marche, per un valore di 111 euro e le ha nascoste in una borsa schermata al fine di sfuggire ai controlli antitaccheggio. L'atteggiamento sospetto della ladra ha attirato l'attenzione del personale di vigilanza che l'ha scoperta e bloccata mentre tentava di fuggire, per poi chiamare il 112. I Carabinieri del Nucleo Radiomobile sono intervenuti presso il supermercato ed hanno ammanettato la donna e accompagnata in caserma. La refurtiva è stata riconsegnata al responsabile del locale commerciale. L'arrestata sarà giudicata con il rito per direttissima.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©