Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

5 ore di ritardo ad una festa: la folla si infuria.

Fabrizio Corona scampa al linciaggio in Calabria



Fabrizio Corona scampa al linciaggio in Calabria
24/08/2009, 14:08

"Ho paura di finire tutti i miei soldi", commentava qualche giorno fa un Fabrizio Corona sinceramente preoccupato per le sue finanze (che poi sono il suo unico, eterno amore).
A quanto pare, stando alle bravate violente degli ultimi tempi, c'è da prendere abbastanza sul serio quella che da preoccupazione, molto presto, potrebbe divenire desolante (e sacrosanta?) realtà.
Eppure da meravigliarsi non ci sarebbe visto che, un personaggio nato e costruito sul nulla, prima o poi, nel niente deve ritornare. L'ultima pessima figura il fotoreporter di "vallettopoli" l'ha fatta in Calabria, durante il Facebook party di Marina di Gioiosa Jonica. Arrivato con un "piccolo" ritardo di 5 ore (doveva presentarsi alle 23 ed è salito sul palco alle 4 passate), il sempreabbrozato mai puntuale è stato pesantemente fischiato ed insultato dalla folla.
Un impetuoso coro di "scemo, scemo" è stato magistralmente intonato da un folto gruppo di giovani. A questo punto il Corriere della Sera accusa il fotografo di aver provocato il pubblico rivolgendosi ad un ragazzo e dicendogli dal palco:"Appena finisco l'ospitata vengo giù e ti faccio una faccia così". Tale dichiarazione, ha scatenato l'ira irrefrenabile dei presenti che, saliti sul palco, hanno tentato (incredibilmente senza riuscirci; direbbe qualche credente nella divin provvidenza) di riempire di botte quello che qualcuno ha già definito  "spocchiaman"
Corona è dunque miracolosamente riuscito a trovare una via di fuga, aiutato anche da qualche amico ed a raggiungere la sua auto prima di essere linciato. Durante l'umiliante fuga, però, una cascata di sputi ed insulti e più di qualche calcio e di qualche schiaffo, avrebbero raggiunto il "vip" (qualcuno degli schiaffeggiatori pare si sia poi ritrovato 20 grammi di fondotinta sui palmi delle mani).
In ogni caso, come ogni moda frivola, anche quella della rissa=sei figo e ribelle passerà molto presto e con essa, ne siamo sicuri, passerà anche l'ennesimo famoso senza meriti del già fin troppo squallido panorama mondiale dei Vip (i quali dovrebbero essere rinominati VUP: very useless people).

Commenta Stampa
di Germano Milite
Riproduzione riservata ©