Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Faceva prostiture i ragazzini promettendo provini nel Milan


Faceva prostiture i ragazzini promettendo provini nel Milan
26/06/2009, 13:06

Un uomo di 41 anni è stato arrestato per pedofilia ed induzione alla prostituzione minorile. L'uomo contattava ragazzini normali e benestanti, tra i 15 e i 18 anni, e gli proponeva di giocare - di volta in volta - con squadre di calcio come Milan, Fiorentina ed Empoli, di cui diceva di essere un osservatore (cosa poi risultata falsa). Questa promessa, una cena e qualche decina di euro erano sufficienti per convincere questi ragazzi a prostituirsi con il 41enne. Ma la cosa più grave è che molti di loro si trasformavano, a loro volta, in agenti procacciatori di altri ragazzini per quest'uomo.
In effetti abbiamo avuto in questo caso la versione maschile del velinismo. E dopo tutto perchè no? Le ragazze non sono più sceme degli uomini. Se loro si prostituiscono per una comparsa in TV o per partecipare ad una trasmissione, perchè un ragazzo non dovrebbe fare lo stesso per avere la possibilità di giocare in una squadra di serie A?

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©