Cronaca / Giudiziaria

Commenta Stampa

Stessa condanna anche per Valori

False cordate di Alitalia: chiesti 4 anni per Baldassarre


False cordate di Alitalia: chiesti 4 anni per Baldassarre
03/12/2013, 17:02

ROMA - Il Pm di Roma ha chiesto 4 anni di reclusione per l'ex presidente della Corte Costituzionale Antonio Baldassarre e per l'ex presidente degli industriali del Lazio Giancarlo Elia Valori. Inoltre entrambi dovranno pagare una multa di un milione di euro a testa. 
I due sono sotto processo per aver manipolato il mercato, diffondendo false notizie su presunte cordate interessate ad acquistare Alitalia nel 2007, cioè nel periodo in cui il governo Prodi stava cercando un acquirente per la compagnia di bandiera italiana. 
Il Pm ha anche chiesto due anni e mezzo per Claudio Prati e Danilo Dini, ex consulenti della società Sviluppo Mediterraneo, la società di Valori. Entrambi dovranno anche pagare 100 mila euro a testa. 
Secondo l'accusa, Baldassarri è stato "coordinatore e il promotore di questa fantomatica cordata, rassicurando l'advisor di Alitalia, contattando i singoli imprenditori, rilasciando dichiarazioni e comunicati ai giornalisti. Insomma, ha fornito un falso quadro informativo e ha agito in assoluta malafede". Valori invece è "è il manovratore occulto, colui che si muove dietro le quinte e non compare mai in prima persona. E' lui che coinvolge Baldassarre e cerca in prima battuta gli imprenditori della cordata, mettendo loro a disposizione i locali di Sviluppo Mediterraneo, dando precise disposizioni al portavoce per i vari comunicati da diffondere e mettendo in allerta Dini e Prati come i suoi più stretti collaboratori". 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©