Cronaca / Soldi

Commenta Stampa

Sequestrati i locali del bar Royal

False licenze, arrestato geometra di Sant'Antimo


False licenze, arrestato geometra di Sant'Antimo
05/11/2009, 18:11

NAPOLI – Avrebbe concesso delle licenze illecite per agevolare le attività di una società che gestiva un bar di Sant'Antimo, nel Napoletano. Giovanni Pedata, 58 anni, geometra funzionario dell'Ufficio tecnico del Comune di Sant'Antimo, è finito agli arresti con l'accusa di falso ideologico, abuso di atti d'ufficio e truffa aggravata. Le indagini, coordinate dalla Dda partenopea, hanno accertato una serie di licenze illecite concesse al favore dell'esercizio commerciale. D'accordo con il bar Royal, il geometra avrebbe concesso documenti fasulli certificando la conformità alle norme urbanistiche vigenti nonostante i locali fossero completamente abusivi. Il geometra aveva, inoltre, consentito il rilascio dell'autorizzazione alla vendita di alimenti e bevande nonché il placet sanitario. Dalle indagini è emerso, inoltre, che il funzionario comunale aveva attestato il falso anche in qualità di controllore. Nell'ambito di una serie di controlli da parte dell'amministrazione, infatti, aveva certificato che i locali in questione erano stati ripristinati al loro stato dei luoghi in modo da permettere la concessione del condono. Pedata è attualmente ai domiciliari, mentre il locale è stato sequestrato.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©