Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il giro di falsificazioni è più grande di quanto si immagini

Falsi brevetti da pilota: 4 arresti e indagini in corso


Falsi brevetti da pilota: 4 arresti e indagini in corso
26/03/2011, 11:03

Le autorità indiane stanno indagando su un vasto scandalo di brevetti di volo falsi che finora ha portato all’arresto di una decina di piloti di compagnie aeree private. Lo riporta oggi la televisione ‘Times Now’. L’ultima operazione è avvenuta oggi a New Delhi, dove sono state assicurate alla giustizia quattro persone, tra cui un funzionario del Direttorato generale dell’aviazione civile (Dgca), un pilota e due intermediari, con l’accusa di far parte di un racket che falsificava i documenti necessari per ottenere le licenze, in particolare quelli relativi alle 200 ore di volo obbligatorie di addestramento. Altri 14 piloti sono stati privati dell’idoneità professionale. La Dgca sta conducendo un’indagine a tappeto su circa 10 mila brevetti e 40 scuole di volo nel Paese. Un responsabile ha detto che “il giro delle falsificazioni è più grande di quanto si pensava”. Il caso è partito da una manovra di atterraggio errata compiuta da una donna pilota della compagnia low cost ‘Indigo’, che aveva ottenuto in modo irregolare il brevetto di comandante.

Commenta Stampa
di AnFo
Riproduzione riservata ©