Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Cifre da capogiro. Sgominata una vasta truffa alimentare

Falsi prodotti biologici sul mercato: 6 arresti


Falsi prodotti biologici sul mercato: 6 arresti
06/12/2011, 11:12

VERONA - Un valore pari a un decimo dell’intero mercato nazionale: sono cifre da capogiro quelle che riguardano un mercato di falsi prodotti biologici, sgominato dalla Guardia di Finanza di Verona. L’inchiesta denominata “Gatto con gli stivali” ha portato alla luce una maxifrode nel settore della commercializzazione di prodotti provenienti da agricoltura biologica: si tratta di un giro dalle dimensioni preoccupanti, visto che a finire sotto la lente di ingrandimento di chi sta investigando sono ben 700mila tonnellate di falsi prodotti biologici messi sul mercato.
Una vasta truffa per la quale sono scattate sei ordinanze di custodia cautelare: queste tra Verona, Ferrara, Pesaro Urbino e Foggia sono state tutte disposte dal giudice per le indagini preliminari presso il Tribunale di Verona. L’indagine, coordinata dalla Procura della Repubblica di Verona, ha scoperto un volume di transazioni impressionante: oltre 200 milioni di euro di fatture per operazioni inesistenti, più di 2.500 tonnellate di merce (frumento, favino, soia, farine, frutta fresca principalmente) sequestrata in quanto falsamente biologica, oltre 700 mila tonnellate di prodotti alimentari falsamente biologici commercializzate.

Commenta Stampa
di Antonio Formisano
Riproduzione riservata ©