Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Esaminati 5 anni di rapporti ufficiali

"Falso che i migranti partono quando ci sono le Ong", uno studio smentisce la bufala


'Falso che i migranti partono quando ci sono le Ong', uno studio smentisce la bufala
18/11/2019, 10:06

ROMA - Si sapeva che era una bufala, anche se è stata uno dei pezzi forti sia dell'attività degli ultimi tre governi (Gentiloni, Conte 1 e Conte 2) sia della propaganda della Lega e di Fratelli d'Italia. Ma adesso arriva una conferma ufficiale, con uno studio portato avanti da due ricercatori della European University Insitute: non è vero che quando le Ong salvano i naufraghi questo spinge gli scafisti ad accelerare le partenze. Anzi, dicono i ricercatori Eugenio Cusumano e Matteo Villa, è l'esatto contrario: più aumentano le partenze, più le Ong salvano persone. 

Lo studio è basato sui documenti ufficiali delle Nazioni Unite, della Guardia Costiera italiana e di quella libica, tra il 2014 e il 2019. E così si scopre per esempio che nel 2015, anno in cui le Ong arrivano in massa nel Mediterraneo, il numero di partenze si riduce rispetto all'anno precedente. Così come nella seconda metà del 2017, anno in cui c'erano ancora diverse imbarcazioni della Ong. E lo studio si conclude con la considerazione che sarebbe il caso di inviare le navi militari ad aiutare le navi delle Ong per aumentare i salvataggi in mare. 

Tuttavia in questo studio c'è una grave pecca. Si basa sui dati ufficiali che però sono raccolti con una metodologia sbagliata. Infatti, le partenze vengono desunte sulla base degli arrivi. Cioè, se si salva una imbarcazione con 50 persone a bordo e i naufraghi dicono che durante il viaggio 20 di loro sono morti, si considerano che sono partite 70 persone. Ma quante imbarcazioni sono affondate, senza che ci siano stati superstiti, dopo che nel 2017 il pattugliamento del Mediterraneo è stato interrotto e il governo italiano ha cominciato a colpire le Ong? Non lo sapremo mai, dato che nessuno li ha visti. Per citare un famoso proverbio, se un albero cade nella foresta e nessuno lo vede, vuol dire che non è caduto. E alla stessa maniera, se una imbarcazione di migranti affoga nel Mediterraneo e nessuno la vede, quei migranti non sono mai esistiti nei documenti ufficiali...

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©