Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Falso Cieco a Caserta, confermato l’arresto


Falso Cieco a Caserta, confermato l’arresto
21/04/2011, 12:04

I Finanzieri della Compagnia di Caserta, in data 18 aprile 2011, hanno tratto in arresto O.B., di anni 67, che, attestando il falso con la complicità della propria figlia, per oltre otto anni ha percepito un’indennità di accompagnamento per la sua condizione di “cecità assoluta”, procurando un danno all’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale per oltre 60mila euro.

La posizione giudiziaria del finto non vedente è stata valutata dal Giudice per le Indagini Preliminari presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, il quale, confermando il quadro probatorio e le esigenze cautelari, ha disposto gli arresti domiciliari in relazione al delitto di truffa aggravata ai danni dell’I.N.P.S.. Le indagini proseguono.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©