Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

L'uomo aveva "rubato" l'identità di due medici veri

Falso dentista a 80 anni, somministrava medicinali dell'85


Falso dentista a 80 anni, somministrava medicinali dell'85
17/09/2010, 21:09

FIRENZE -  Operava in tre studi diversi: uno a Firenze, uno a Barberino Val D’elsa e uno a Montespertoli. Aveva migliaia di clienti, attirati dai prezzi convenienti. Sembrava anche bravo a fare il dentista. Invece, era tutto un falso: l’uomo, un ottantenne in pensione, ha letteralmente “rubato” l’identità di due veri dentisti, fingendosi odontoiatra senza aver mai svolto studi specifici nel settore.
A denunciarlo sono stati gli uomini della Guardia Di Finanza che hanno anche mostrato come il colpevole operasse in locali fatiscenti ed in precarie condizioni igieniche: addirittura, i medicinali che somministrava ai pazienti, tra cui molti anziani e bambini, erano scaduti nel 1985.
Da controlli successivi, i funzionari dell’Asl ed i finanzieri hanno riscontrato che il sistema di sterilizzazione era vetusto, non erano previsti contenitori rigidi per lo smaltimento di rifiuti pericolosi a rischio infettivo, di puntura o di taglio e che il tutto veniva gettato in comuni cestini, assieme a garze e tamponi. Adesso il falso dentista dovrà rispondere dell'accusa di esercizio abusivo della professione, somministrazione di medicinali guasti e truffa.

Commenta Stampa
di Ornella d'Anna
Riproduzione riservata ©