Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il padre è un cingalese a cui è stata tolta la figlia

Fano: bambina "rapita" dal padre, è caccia all'uomo


Fano: bambina 'rapita' dal padre, è caccia all'uomo
18/01/2010, 14:01

FANO - Un episodio ha turbato la giornata degli abitanti di Fano, paesino in provincia di Pesano, sulla costa marchigiana. Una bambina (non si sa se di 4 o 14 anni) è salita sulla station wagon del padre verso le 13.30, all'uscita da scuola; dopo di che l'autovettura si è allontanata. Inizialmente, dato che l'uomo a bordo dell'autovettura era un cingalese, ci sono state numerose segnalazioni di un pedofilo. Ma, una volta rintracciata l'identità della bambina e del proprietario dell'auto, si è capito che erano padre e figlia. Il punto è che al padre era stato proibito di vederla, in quanto accusato di maltrattamenti in famiglia. Tanto che la figlia era stata affidata al centro di prima accoglienza Cante di Montevecchio.
Ora è iniziata la caccia all'uomo nella zona, per ritrovare l'uomo e la figlia.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©