Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Ora l'ex capo della Polizia confida nel Riesame

Favoreggiamento, il gip conferma il divieto di dimora a Pisani


.

Favoreggiamento, il gip conferma il divieto di dimora a Pisani
12/07/2011, 16:07

NAPOLI - L’ultima spiaggia resta il Riesame. Perché per ora l’ex capo della Squadra Mobile napoletana, Vittorio Pisani, indagato per favoreggiamento nell’ambito di un’inchiesta di riciclaggio e criminalità organizzata, non potrà più dimorare a Napoli. Per il funzionario di polizia accusato di aver rivelato segreti d’indagine a Marco Iorio, l’imprenditore in odore di camorra, e di esser stato in rapporti con il boss di Miano Salvatore Lo Russo, resta in vigore il provvedimento che gli vieta di dimorare nel capoluogo campano e nella sua provincia: a stabilirlo è stato il gip Maria Vittoria Foschini, che ha rigettato la richiesta di revoca dei legali di Pisani. Le intercettazioni effettuate dagli inquirenti sono dunque valide, dribblando così l’arringa difensiva che aveva contestato l’attendibilità alcune trascrizioni. Ora si aspetta il responso del Riesame.

Commenta Stampa
di Davide Gambardella
Riproduzione riservata ©