Cronaca / Sanità

Commenta Stampa

Fazio: "Influenza A, Italia e Spagna paesi più colpiti"


Fazio: 'Influenza A, Italia e Spagna paesi più colpiti'
29/10/2009, 16:10


ROMA - "L'Italia con la Spagna e' il Paese col maggior numero di casi di influenza A: 380 ogni 100mila abitanti". Lo ha detto il viceministro della Salute Ferruccio Fazio, a margine di un convegno sull'oncologia al ministero della Saluite, ricordando pero' che l'influenza A e' comunque lieve e raccomandando la vaccinazione solo per le categorie a rischio. Fazio ricorda che "dal 19 ottobre e' stata attivata la rete dei medici sentinella che ora ci permette di fare dei paragoni tra l'Italia e altri paesi cosa che prima non era facile". Il viceministro citando i dati di altri paesi europei sottolinea quindi che l'incidenza di Italia e Spagna e' piu' o meno equivalente mentre "per la Francia siamo su un dato di 216 per 100 mila e in Inghilterra di 39 per 100 mila. Ma ritengo che questo sia un dato sottostimato. Italia e Spagna sono quindi i paesi europei con l'incidenza maggiore. Tuttavia - ha sottolineato il ministro - preciso che l'influenza in Italia e' controllata. Raccomandiamo di non correre subito al pronto soccorso ma di rivolgersi ai medici di medicina generale e che la vaccinazione e' consigliabile per le persone che operano nei servizi essenziali e per quelli con le malattie croniche. Gli altri - ha concluso il viceministro - inclusi i bambini, non si devono preoccupare perche' comunque e' un'influenza lieve".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©