Cronaca / Giudiziaria

Commenta Stampa

Sono venti, in diverse città della Puglia

Fecero chiudere negozi, arrestati attivisti dei Forconi


Foto di archivio
Foto di archivio
30/01/2014, 12:15

TRANI - La Procura di Trani ha emanato e notificato questa mattina 20 ordinanze cautelari ad altrettanti esponenti del cosiddetto "Movimento dei Forconi" (autonominatosi anche "Movimento 9 dicembre"). SI tratta di ordinanze legate a quanto successe nel dicembre scorso. In particolare le 20 persone sono accusate di violenza privata ed interruzione di pubblico servizio, per aver costretto diversi negozianti a chiudere i rispettivi esercizi, minacciando pesanti conseguenze in caso contrario.

Sei persone sono state messe agli arresti domiciliari e 14 hyanno avuto l'obbligo di dimora. Tra di loro, alcuni che sembrano essere esponenti della locale sezione di Forza Nuova. Le venti persone colpite dalle ordinanze cautelari abitano a Molfetta, Canosa di Puglia, Bisceglie e Barletta.  

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©