Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Tavola rotonda per discutere della nuova riforma federale

Federalismo fiscale: il Pd organizza tavola rotonda a Napoli


Federalismo fiscale: il Pd organizza tavola rotonda a Napoli
29/05/2010, 10:05

NAPOLI - Nasce il Tavolo sul federalismo fiscale, un forum aperto a cui parteciperanno Pd, Idv e SeL, Verdi, rappresentanze del mondo accademico e delle professionalita’.
L’iniziativa e’ stata lanciata oggi pomeriggio a Napoli dal Partito Democratico, Sinistra ecologia e Liberta’, Italia dei Valori, che hanno tenuto un’iniziativa dal titolo “Federalismo, dov’e’ il tavolo?”.
In un clima preoccupante dovuto alle politiche del Governo nazionale, sempre piu’ schiacciato dalle decisioni della Lega Nord, il Mezzogiorno e’ stato completamente escluso dai tavoli decisionali. Nel contempo, nella manovra finanziaria che sta per essere approvata dal Governo delle destre, i fondi destinati agli Enti locali sono stati ulteriormente ridotti. Inoltre, la crisi economica ha ulteriormente aggravato il divario tra il Sud e il resto del Paese.
Alla discussione erano presenti, tra gli altri: Umberto Ranieri, responsabile Mezzogiorno Pd; Marco Esposito, responsabile Mezzogiorno Idv; Arturo Scotto, dirigente nazionale di SeL; Enzo Amendola, segretario regionale Pd Campania; Nello Formisano, segretario regionale Idv; Linda Lanzillotta, deputata Api; Maria Fortuna Incostante, senatrice Pd.
“Con questo tavolo si apre un luogo di confronto che dalla Campania vuole svelare i bluff della Lega e del centrodestra sul federalismo fiscale, da anni annunciato ma di cui al momento non si conosce nemmeno un dato” ha dichiarato Enzo Amendola, segretario regionale Pd Campania.
“La situazione economica e’ da affrontare con serieta’ come dimostra anche la retromarcia del centrodestra in materia di finanza pubblica.
Staremo attenti dal Mezzogiorno a verificare il lavoro parlamentare sulla riforma del titolo V della Costituzione” conclude Amendola.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©