Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Femminicidio, deputate PD: "Escalation a Napoli"

"Interrogazione a ministra Idem"

Femminicidio, deputate PD: 'Escalation a Napoli'
14/06/2013, 13:22

NAPOLI - "I due episodi di violenza sulle donne verificatisi la scorsa notte nel centro storico di Napoli non permettono altre considerazioni: quella cui stiamo assistendo è una vera e propria escalation, bisogna intervenire subito, e sul piano del controllo del territorio e sul piano della rete tra forze dell'ordine, enti locali e operatori sociali. Per questo presenteremo un'interrogazione al ministro delle Pari Opportunità, Josefa Idem". Lo annunciano le deputate PD elette a Napoli  Valeria Valente, Assunta Tartaglione, Luisa Bossa, Roberta Agostini, Giovanna Palma e Michela Rostan.
 
"Al Governo - spiegano le deputate - chiederemo di intervenire al più presto supportando e potenziando, anche e soprattutto economicamente, l'attività delle associazioni e dei centri antiviolenza che già operano sul territorio e che come vere e proprie "sentinelle" aiutano le donne a reagire e denunciare e chiederemo altresì di verificare l'esercizio puntuale dei poteri e delle rispettive responsabilità da parte degli enti locali, in primis Comune e Regione".
 
"Il fenomeno - continuano le parlamentari - ha ormai assunto dimensioni preoccupanti e la situazione è del tutto fuori controllo: dall'inizio dell'anno a Napoli quattro donne sono state ammazzate dai figli o dai compagni e molte altre sono state vittime di violenze sempre all'interno del contesto familiare. Segno che è lì, nella relazione tra i sessi all'interno del contesto familiare e sentimentale che bisogna intervenire subito e prioritariamente. Se non si mette in campo un lavoro di rieducazione al corretto e sano rapporto tra i sessi la situazione può solo peggiorare e niente sarà in grado di arginare il fenomeno".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©