Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Ferisce con un coltello da cucina la vicina di casa a seguito di una lite. Cittadina ucraina arresta dalla polizia


Ferisce con un coltello da cucina la vicina di casa a seguito di una lite. Cittadina ucraina arresta dalla polizia
06/07/2012, 12:07

I poliziotti del Commissariato San Ferdinando hanno arrestato una adina ucraina di 47 anni e domiciliata a Napoli, per essersi resa responsabile del reato di lesioni aggravate .

Ieri sera, i poliziotti a seguito di segnalazione giunta al 113, per richiesta di aiuto per lite in famiglia, sono intervenuti in via Megaride.

Giunti all’ interno dello stabile, i poliziotti hanno udito la 45enne inveire contro la vicina di casa, aggredendola e pretendendo dei soldi che a suo dire, le aveva prestato.

I poliziotti hanno quindi bloccato la donna che poco prima, in preda all’ ira, con un coltello da cucina, colpiva la vittima ferendola ad un braccio e ad una mano. a donna per le ferite riportate è ricorsa alle cure mediche ospedaliere. li agenti, hanno arrestato la 47enne che in mattinata sarà giudicata con il rito direttissimo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©