Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Trasportato all'ospedale da un passante che l'ha soccorso

Ferito al gluteo con arma da fuoco, indagano i carabinieri


Ferito al gluteo con arma da fuoco, indagano i carabinieri
14/02/2011, 15:02

Torre Del Greco- Nella notte tra sabato e domenica presso l’ospedale di Torre del Greco arriva un giovane 26enne ferito al gluteo sinistro da colpi di arma da fuoco e soccorso da un passante che lo ha accompagnato presso la struttura sanitaria. Quando il giovane è stato identificato si è scoperto che era già  noto alle forze dell’ordine, ed invitato a raccontare la dinamica dell’accaduto ha dato una versione che non ha convinto del tutto i carabinieri. La vittima ha infatti raccontato che alle 00.40 circa, si trovava al secondo vico Agostinella, quando è stato affiancato da 3 giovani in sella a 2 motocicli, affermando tra l’altro di non conoscere, i quali gli hanno sparato all’altezza delle gambe/bacino. La spiegazione all’accaduto il giovane l’ha data ad una rissa che sarebbe scoppiata poco prima nei pressi di un bar di Via Marconi durante la quale era rimasto coinvolto; lasciando intendere che dunque ipotizzava una spedizione punitiva nei suoi confronti. L’uomo è stato medicato dal personale medico che lo ha ricoverato e  definito guaribile in 20 giorni. I carabinieri raggiunto il posto indicato hanno  rinvenuti bossoli ed ogive. Sono ancora in corso le indagini per verificare la veridicità delle dichiarazioni del ferito.


 

Commenta Stampa
di Simona Buonaura
Riproduzione riservata ©