Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Forse movente nell'ambiente omosessuale

Fermato 17enne per omicidio dell'imprenditore


Fermato 17enne per omicidio dell'imprenditore
08/05/2013, 12:49

PALERMO – Per l’omicidio dell’imprenditore Massimo Pandolfo è stato fermato Un ragazzo di 17 anni. Gli agenti stanno indagando per cercare il colpevole che ha ucciso il 46enne, trovato morto il 26 aprile nel quartiere di Acqua dei Corsari a Palermo. A indagare sono i carabinieri che stanno interrogando il minorenne, forse, la causa del delitto è da trovarsi nell'ambiente di relazioni omosessuali. L’uomo è stato massacrato con 40 coltellate e successivamente sfigurato a pietrate.

 

Commenta Stampa
di Rosa Alvino
Riproduzione riservata ©