Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Ryszard Kolenda latitante da due anni

Fermato in Polonia l'assassino dell'imprenditore imolese


Fermato in Polonia l'assassino dell'imprenditore imolese
21/09/2012, 14:42

Ryszard Kolenda, 63 anni, ricercato per l'omicidio di Adelmo Soglia, è stato fermato dalla polizia polacca mentre pranzava da solo in un ristorante di Danzica.

Sembra, quindi, finalmente  risolto il giallo dell’omicidio di Imola che costò la vita all’imprenditore nell'estate del 2010.

Secondo le indagini fatte, è stato proprio Ryszard Kolenda, alias Habryka ad ammazzare l’imprenditore imolese il cui corpo fu ritrovato  nelle acque del Santerno, con le mani e i piedi legati a un tombino. Secondo gli esami medici e l’autopsia, Soglia era morto dopo essere stato colpito alla testa da un oggetto contundente, ma l’arma del delitto non fu mai trovata.

Le autorità italiane sono in attesa dell'estradizione dell’assassino.

Commenta Stampa
di Rosa Alvino
Riproduzione riservata ©