Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Secondo il Cnr venerdì e sabato colpiti Nord e Centro

Ferragosto, in arrivo temporali,week-end con pioggia al Centro-Nord


Ferragosto, in arrivo temporali,week-end con pioggia al Centro-Nord
10/08/2010, 17:08

MILANO - Brutte notizie per chi aspetta l'ultimo momento prima di Ferragosto per mettersi in viaggio verso le località di villeggiatura italiane, soprattutto del centro-nord. Secondo le mappe del Centro Meteorologico Europeo di Reading proprio nel fine settimana una perturbazione atlantica metterà fine al bel tempo di questi giorni, e solo nella giornata di domenica si potrà sperare in un po' di sole, anche se con le nuvole sempre in agguato. «Le mappe danno un'Italia divisa in due, almeno per le giornate di venerdì e sabato - conferma Massimiliano Pasqui, esperto dell'istituto di Biometeorologia del Cnr (Ibimet) - con il nord e il centro che saranno interessati dalla perturbazione».
L'ESTATE - Secondo l'esperto l'estate 2010 sarà da coniderare «a due facce»:«È ancora presto per fare un bilancio globale dell'estate - sottolinea Pasqui - visto che mancano ancora le due decadi di agosto. Fino a questo momento abbiamo avuto un giugno diviso in due, con periodi di pioggia seguiti da giornate calde e soleggiate, e anche luglio è stato variabile, con picchi di caldo tutto sommato contenuti. Nella seconda metà di agosto è previsto il ritorno dell'alta pressione, quindi ci potranno essere ancora giornate con temperature superiori alla media». Ecco nel dettaglio le previsioni per i prossimi giorni:
GIOVEDÌ-VENERDÌ - A partire da giovedì sera la perturbazione comincerà a interessare le regioni del nord della penisola e venerdì si avrà il picco delle precipitazioni in tutto il settentrione, con un graduale spostamento verso sud.
SABATO - È prevista la massima intensità della perturbazione nelle regioni centrali mentre al nord cominceranno i miglioramenti anche se potrebbero esserci ancora precipitazioni. Il maltempo poi tenderà a «scivolare» verso est, lasciando gradualmente l'Italia.
DOMENICA - Per domenica è prevista una fase di miglioramento un po' ovunque, fatta eccezione per le regioni tirreniche meridionali come la Campania che potrebbero essere interessate da qualche precipitazione, in generale comunque il tempo tenderà al bello, anche se qualche nuvola rimarrà specie al centro e al nord.
PROSSIMA SETTIMANA - Il tempo rimarrà variabile per la prima parte della settimana ma verso la metà dovrebbe arrivare l'alta pressione che dovrebbe portare tempo bello e temperature in aumento un po' ovunque.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©