Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Ferrara, 20enne in coma per meningite: massima allerta per contagio


Ferrara, 20enne in coma per meningite: massima allerta per contagio
15/02/2009, 16:02

Ha 20 anni la ragazza ricoverata nel reparto di Terapia Intensiva dell’ospedale Sant’Anna di Ferrara per una meningite iperacuta da meningococco e da ieri è in coma farmacologico. La giovane, impiegata in un negozio di parrucchiere, sabato 7 febbraio aveva anche lavorato come animatrice in una discoteca della zona ed è quindi stata a contatto con un gran numero di persone. Ieri mattina è scattato il protocollo anti-meningococco, al quale ha collaborato anche lo staff della discoteca (che il 7 febbraio ha registrato 1.500 presenze), ed è partita la ricerca dei ragazzi che erano nel locale e dei clienti del negozio di parrucchiere. Il rischio di un contagio esteso ha messo in allarme i responsabili della sanità pubblica ferrarese, che hanno cercato di mettersi in contatto con i clienti del locale con tutti i mezzi: telefono, sms, internet. "Una forma così violenta fa presupporre un contagio recente - ha detto in un'intervista il primario del reparto di Malattie Infettive dell’ospedale Sant’Anna, Florio Ghinelli - Il rischio riguarda comunque chi ha avuto contatti diretti e stretti con la ragazza, magari all’interno di una stanza, non per interposta persona."

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©