Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Tragedia sulla provinciale 54 Codigoro–Pomposa

Ferrara: 3 operai travolti da un camion, un morto e due feriti


Ferrara: 3 operai travolti da un camion, un morto e due feriti
20/07/2010, 20:07

FERRARA - Ore 11 di questa mattina: tre dipedenti della Provincia di Ferrara stavano lavorando al ripristino della segnaletica stradale alle porte di Pontemaudino; sulla provinciale 54 Codigoro–Pomposa quando, un autocarro, li ha improvvisamente travolti. Uno di loro, il 53enne Massimo Gnani, è morto sul colpo dopo essere stato sbalzato, a bordo del suo treruote, all'interno di una  scarpata. Gravemente ferito anche il collega Giuseppe Milone, 59 anni, che si trovava al lato passeggero e che è stato ricoverato d'urgenza all'ospedale Sant'Anna di Ferrara.
Il terzo operaio, Massimo Santi, al momento dell'impatto stava invece lavorando sul tiralinee. Dopo essere stato travolto dall'autocarro, ha subito l'amputazione di entrambi gli arti inferiori ed è stato trasportato in elicottero all'ospedale Maggiore di Bologna. Vigili del fuoco, Polstrada ed uomini del 118 hanno effettuato i primi rilevamenti durante il blocco del traffico che è stato imposto alla strada provinciale per diverse ore.

Commenta Stampa
di Germano Milite
Riproduzione riservata ©