Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Firmata intesa tra società funebre e sindacati confederali

Ferrara, anche il funerale va in saldo


Ferrara, anche il funerale va in saldo
03/01/2012, 19:01

FERRARA – Funerali in saldo. Eccola la novità che arriva da Ferrara, nata grazie all’intesa siglata dai tre sindacati confederali e Amsef, la società di onoranze funebri controllata dal Comune.  Dal 1 gennaio, dunque, i circa 100 mila iscritti ai sindacati della provincia, compresi i parenti di primo grado di questi ultimi, potranno usufruire di  un -10% su bare, urne e addobbi.

“È un'intesa che abbiamo fatto volentieri - sottolinea Paolo Panizza, presidente di Amsef - perché il periodo è economicamente difficile, così andiamo incontro alle persone”.

La società di onoranze funebri fa sapere che garantisce un buon servizio: “Circa 70% della spesa va per materiali, a questo vanno aggiunti i costi cimiteriali o di cremazioni, circa 500 euro che sono stabiliti per legge nazionale”.

Lo sconto sui materiali sarà valido per tutto il 2012, ma l'intesa è estendibile per due anni ed in programma ci sono altre possibili novità: “Stiamo già lavorando ad accordi simili con associazioni sociali e del volontariato -  aggiunge il presidente Panizza – e stiamo pensando ad un supporto psicologico totalmente gratuito, solo per chi lo desidera e per chi deve affrontare un lutto traumatico”. Oggi l'azienda ha 39 dipendenti, fattura 4 milioni di euro e ha di recente inglobato anche una parte di servizi informatici, che produce anche software per la gestione dei servizi cimiteriali.

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©