Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

La morte assurda è stata ripresa dalle telecamere

Ferrara, muore assiderato dopo una notte in discoteca


Ferrara, muore assiderato dopo una notte in discoteca
29/10/2010, 17:10

FERRARA - E' uscito ubriaco dalla discoteca ed è morto assiderato. La fine drammatica di Sahid Belamel, marocchino di 29 anni, è stata ripresa da alcune telecamere a circuito lo scorso 14 febbraio.
E' stata un'azienda di via Colombo a riprendere Sahid mentre cercava in ogni modo di aggrapparsi ai cancelli per rimanere in piedi. In seguito è caduto nelle acque gelide del canale che si trova nei pressi del locale Madame Butterfly dove ha bevuto troppo alcol.
Per asciugarsi poi è rimasto senza vestiti tutta la notte. Il mattino seguente la polizia ha ritrovato il suo corpo senza vita sul ciglio della strada. Quattro sono le persone indagate: due buttafuori della discoteca, un amico di Sahid e il tassista che non ha voluto soccorrere il ragazzo e riportarlo a casa. Le telecamere hanno ripreso l'intera vicenda e soprattutto l'indifferenza dei passanti che gli hanno negato l'aiuto.
Numerose le auto che gli passavano accanto, ma nessuna si è fermata per soccorrerlo. Ora la famiglia denuncia la morte assurda di Sahid.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©