Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Fiamme Gialle, a Salerno il tenente Petrone succede al maggiore Furnò


Fiamme Gialle, a Salerno il tenente Petrone succede al maggiore Furnò
10/10/2011, 10:10

Presso la Caserma “M. Esposito” si è svolto l’avvicendamento del Comandante della Sezione Operativa Navale di Salerno. Al Maggiore Alessandro Furnò, che lascia il reparto dopo circa sette anni di intenso servizio operativo, per andare a ricoprire l’incarico di Capo Ufficio presso il Reparto Tecnico-Logistico ed Amministrativo Navale di Formia, succede il Tenente Michele Petrone. Il Tenente Michele Petrone, 43 anni, nato a Napoli, coniugato con due figli, laureato in Giurisprudenza, ha al proprio attivo numerose esperienze operative sempre nell’ambito del Servizio Navale della Guardia di Finanza, reggendo - da ultimo - il comando della Nave Scuola “Giorgio Cini”, ammiraglia del Servizio Navale del Corpo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©