Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Fiamme Gialle, sventata rapina ad Aversa


Fiamme Gialle, sventata rapina ad Aversa
12/02/2011, 13:02

I Baschi Verdi della Guardia di Finanza di Aversa, unitamente a militari del I° Reggimento Bersaglieri di Caserta, impiegati nei servizi di controllo del territorio predisposti nell’ambito della più ampia operazione cosiddetta “Strade Sicure”, voluta dal Ministro dell’Interno per il contrasto alla criminalità organizzata in Provincia di Caserta, hanno sventato una rapina perpetrata ai danni della farmacia “Pisani” di Lusciano.
L’intervento dei Finanzieri e del personale dell’Esercito è stato reso possibile grazie alla partecipazione attiva della locale cittadinanza, che ha prontamente segnalato la presenza di due malviventi, armati di pistola, all’interno di un negozio di medicinali sito nei pressi del “Parco Oasi”.
Immediatamente, le pattuglie sono intervenute sul posto e dopo aver acquisito da una della dipendenti della farmacia la descrizione dei rapinatori, senza alcuna esitazione, hanno iniziato le ricerche, che hanno consentito di individuare nelle immediate vicinanze due soggetti che spingevano frettolosamente un motociclo.
Alla vista dei militari, i malviventi hanno tentato una precipitosa fuga, ma sono stati subito raggiunti e bloccati. La successiva perquisizione ha permesso di rinvenire una pistola giocattolo identica a quella in uso alle forze di polizia, due passamontagna e la somma di Euro 420,00.
I due responsabili, P.S. di 41 anni di Giugliano in Campania e P.D. di 35 anni di Napoli, sono stati tratti in arresto ed associati alla Casa Circondariale di San Tammaro, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©