Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Fiat: Pomigliano; Uilm, cambio al vertice dello stabilimento


Fiat: Pomigliano; Uilm, cambio al vertice dello stabilimento
03/09/2013, 10:51

Avvicendamento al vertice dello stabilimento Fiat di Pomigliano d'Arco, che da oggi avrà un nuovo direttore, Carlo Materazzo, dirigente della Sevel Val di Sangro (Chieti). Materazzo prenderà il posto di Giuseppe Figliuolo, alla guida del Giambattista Vico da appena otto mesi, che andrà a dirigere lo stabilimento in Brasile in corso di realizzazione. Lo rende noto Crescenzo Auriemma, segretario regionale della Uilm, che augura "buon lavoro al nuovo direttore", sebbene l'avvicendamento, come confermato dallo stesso Lingotto, non sarà subito effettivo. Figliuolo, a luglio scorso, era balzato agli onori della cronaca per aver scritto al vescovo di Nola, monsignor Beniamino Depalma, accusandolo di essersi schierato dalla "parte dei violenti", per aver portato la propria solidarietà ai cassaintegrati al termine di una protesta davanti allo stabilimento, finita tra tensioni tra forze dell'ordine ed un gruppo di manifestanti. La lettera aveva provocato dure reazioni da parte di molti esponenti della Chiesa e della politica, e lo sconcerto dello stesso vescovo, che si era poi dichiarato disposto ad accettare l'invito rivoltogli dal direttore a visitare lo stabilimento.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©