Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Fiat, Ugl Metalmeccanici: "Siglata cigs per lavoratori Nola, nessun esubero"


Fiat, Ugl Metalmeccanici: 'Siglata cigs per lavoratori Nola, nessun esubero'
08/07/2011, 15:07

“Abbiamo siglato con Fiat l’accordo sulla cigs per riorganizzazione per i lavoratori del sito produttivo di Nola, perché abbiamo avuto rassicurazioni sulla tutela di tutti i lavoratori: nessuno di loro sarà in esubero”.

Lo dichiara il segretario regionale dell’Ugl Metalmeccanici Campania, Luigi Marino, al termine del tavolo presso la sede della Regione Campania, aggiungendo che “come già anticipato da Fiat lo scorso 6 luglio presso il ministero del Lavoro, al termine dei 24 mesi di cassa integrazione nessun dipendente rimarrà senza lavoro: Nola diventerà un polo logistico d’eccellenza al servizio delle aziende del Centro-Sud, con prospettive di crescita anche sul mercato internazionale”.

“Teniamo inoltre a ribadire – aggiunge il segretario provinciale dell’Ugl Metalmeccanici di Napoli, Ciro Esposito - che le rassicurazioni riguardano anche i lavoratori dell’unità produttiva di Pomigliano: l’azienda ha confermato che nell’arco di due anni l’intero organico sarà assunto da Fip”.



Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©