Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Lei si era sporta per scherzo, lui dietro. Salvi.

Fidanzati litigano e poi precipitano dal balcone


Fidanzati litigano e poi precipitano dal balcone
29/06/2010, 16:06

BOLOGNA – Cosa non si fa (e non si dovrebbe fare) per amore. Una giovane donna di Borgo Panigale, frazione in provincia di Bologna, dopo un banale litigio aveva deciso di impressionare il ragazzo. Così, ha finto di sporgersi dal balcone aggrappandosi alla ringhiera: una bravata, in teoria, architettata per spaventarlo. Peccato che la donna, 31 anni, abbia perso l’equilibrio e sia caduta, trascinandosi tra l’altro anche lui dietro.
Il volo, per fortuna, è stato solo di qualche metro, visto che i due si trovavano al primo piano di un vecchio palazzo, in un condominio  di via Arnaldo da Brescia a Borgo Panigale. Tanta paura, poi la corsa in ospedale: adesso sia lui che lei, originari dello Sri Lanka, sono ricoverati all’ ospedale “Maggiore”. Hanno riportato fratture in diverse parti del corpo ed un trauma cranico.

Commenta Stampa
di Ornella d'Anna
Riproduzione riservata ©