Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Figlio di un killer della N.C.O. arrestato per possesso di armi


Figlio di un killer della N.C.O. arrestato per possesso di armi
07/06/2012, 13:06

Un uomo di 30anni, figlio di un killer, conosciuto come “Peppe o pazz’” che, all’epoca della Nuova Camorra Organizzata di Raffaele Cutolo, fece parlare di se e della sua spietatezza ed è stato arrestato dagli agenti del Commissariato di P.S. “S. Giuseppe Vesuviano”, nella serata di ieri.

I poliziotti, nell’ambito di un’attività d’indagine, scattata a seguito di una rapina a mano armata, avvenuta nella giornata di ieri in un Club privato della zona, hanno effettuato una perquisizione domiciliare nell’abitazione del 30enne, sospettato d’essere uno dei partecipanti al raid.

Pur non rinvenendo la refurtiva, ammontante a circa €.6.000 in contanti, nonché un orologio ed oggetti in oro, nel garage di casa, gli agenti hanno scoperto un furgone Fiat Ducato, di proprietà dell’uomo ed utilizzato per la sua attività di venditore ambulante.

All’interno del furgone, sotto il sedile lato guida, è stata trovata una pistola semiautomatica calibro 7,65, perfettamente funzionante e ben oleata, con matricola abrasa, completa di caricatore con 6 cartucce, nonché una busta contenente altre 12 cartucce dello stesso calibro.

L’uomo è stato arrestato e condotto al carcere di Poggioreale, perché responsabile dei reati di detenzione e porto illegale di arma comune da sparo clandestina, nonché detenzione e porto illegale di munizionamento.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©