Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

L'uomo, 50enne, si aggirava nell'Auchan di Pompei

Filmava la biancheria delle clienti, denunciato


Filmava la biancheria delle clienti, denunciato
25/11/2009, 11:11

POMPEI - Sorpreso mentre filmava la biancheria delle clienti. Accaduto a Pompei dove è stato denunciato un 50enne professionista, amante di video amatoriali. A.O., queste le iniziali dell’uomo, è un 50enne originario di Scafati. L’artefice dei video amatoriali amava agirarsi per il supermercato Auchan di Pompei e fare incetta di video di parti intime delle clienti. Le sue vittime, erano tutte donne piacenti, di giovane età, e vestite con gonne.
Armato di videofonino, l’uomo, elegante e con aria distinta, si avvicinava alle sue prede fingendo di interessarsi ai prodotti posti sugli scaffali in basso.
Era questa la sua tattica per riprendere, col videofonino, sotto la gonna delle ignare vittime. Le sue movenze, però hanno insospettito alcuni carabinieri in borghese che stavano procedendo ad un normale controllo del supermercato.
Colto sul fatto, l'uomo è stato costretto a dare spiegazioni e far visionare il cellulare.
Nella memoria, erano presenti dieci video da due minuti ciascuno, tutti raffiguranti immagini di biancheria intima delle clienti, nessuna della quali si era accorta di nulla.
I militari della caserma oplontina hanno poi avvertito le donne di quanto accaduto, mostrando i video girati a loro insaputa. Il materiale, secondo alcuni controlli, non veniva né venduto né pubblicato su internet. A quanto pare, serviva semplicemente per un archivio molto personale. Per A.O., incensurato, c’è stato il deferimento a piede libero dell’autorità giudiziaria

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©