Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Fincantieri, De Rosa (Ugl): “Bene disponibilità Matteoli ma servono impegni concreti, anche per Irisbus”


Fincantieri, De Rosa (Ugl): “Bene disponibilità Matteoli ma servono impegni concreti, anche per Irisbus”
03/10/2011, 10:10

“Prendiamo atto della disponibilità del ministro Matteoli ad incontrare i lavoratori Fincantieri, ma chiediamo che ci sia un impegno concreto a tutela di tutti i livelli occupazionali e che la stessa disponibilità sia mostrata anche nei confronti dei lavoratori Irisbus, da tempo in attesa di risposte sul Piano nazionale dei Trasporti”.

Lo dichiara il vice segretario nazionale dell’Ugl Metalmeccanici, Laura De Rosa, evidenziando come “le crisi di Fincantieri e di Irisbus sono lo specchio dei tagli e dei mancati investimenti del nostro Paese in settori strategici come quello delle infrastrutture e dei trasporti che, aggiunti ai casi Alenia e AnsaldoBreda, stanno scatenando un vero e proprio ‘effetto domino’ di dismissioni nel comparto metalmeccanico e non solo, i cui effetti mettono a rischio il futuro di migliaia di famiglie italiane”.

“Bisogna intervenire al più presto per frenare una tendenza sempre più drammatica - conclude la sindacalista - e per questo ci aspettiamo che dal ministro arrivino finalmente segnali concreti in questa direzione”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©