Cronaca / Soldi

Commenta Stampa

Fingevano di “chiudere un occhio” con la guardia di finanza: arrestati due commercialisti di Salerno


Fingevano di “chiudere un occhio” con la guardia di finanza: arrestati due commercialisti di Salerno
25/07/2012, 09:11

Nel corso di un’attività investigativa, coordinata e diretta dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Salerno ed eseguita dai militari del Gruppo della Guardia di Finanza di Salerno, sono state espletate minuziose indagini, anche di natura tecnica, combinate ad una mirata attività di osservazione e di pedinamento che hanno consentito di accertare gravi indizi a carico di due dottori commercialisti salernitani per il reato di Millantato Credito.

La condotta tenuta dai due professionisti con comportamenti anche di natura intimidatoria, era finalizzata a raggirare un noto commerciante calzaturiero di Salerno, sottoposto a verifica fiscale da parte di militari della Guardia di Finanza.

I predetti, vantando falsamente di poter “ammorbidire” il controllo in corso da parte dei finanzieri, si facevano consegnare un’ingente somma di denaro.

I militari, incaricati di eseguire le indagini, hanno ricostruito dettagliatamente la vicenda ed accertato che il commerciante aveva già consegnato ai due professionisti  30.000 euro, come acconto della cifra complessiva richiesta pari a 150.000 euro.

Al termine delle indagini, è stata applicata ai due indagati la misura cautelare dell’interdizione all’esercizio dell’attività di commercialista, ed il sequestro sul conto corrente bancario di uno di essi, di una somma pari a 31.186 euro.

Commenta Stampa
di Fabio Iacolare
Riproduzione riservata ©