Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Nocera Inferiore. Posti di blocco anche in autostrada

Finta infermiera rapisce un neonato in ospedale


Finta infermiera rapisce un neonato in ospedale
07/06/2010, 18:06

NOCERA INFERIORE - Un episodio sconcertante. E’ successo a Nocera Inferiore, comune della provincia di Salerno. Una donna vestita di bianco è entrata in una stanza dell’ospedale “Umberto I” ed ha rapito un bambino appena nato. Erano le ore 14. Tutto filava lisco. Una giornata come tante. Nessuno si è accorto di nulla. Solo alle 16 è stato dato l’allarme. Carabinieri e polizia hanno impegnato tutte le forze a disposizione. Le ricerche delle forze dell’ordine sono concentrate su tutto il territorio, anche con posti di blocco lungo le arterie provinciali e le autostrade.
Da una prima ricostruzione, si starebbe cercando una donna che si è mimetizzata tra il personale sanitario. Vestita di bianco e con occhiali neri ha operato indisturbata ed ha messo a segno il rapimento senza commettere passi falsi. La finta infermiera sarebbe entrata in stanza, ha sollevato il piccolo, lo avrebbe deposto in una piccola culla e si è allontanata senza destare sospetti utilizzando l’ascensore di servizio.

Commenta Stampa
di Giovanni De Cicco
Riproduzione riservata ©