Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Finti contratti di telefonia per truffare compagnia telefonica: 2 malfattori arrestati


Finti contratti di telefonia per truffare compagnia telefonica: 2 malfattori arrestati
28/05/2011, 11:05

I carabinieri del nucleo operativo della compagnia centro hanno arrestato in flagranza di reato per truffa ai danni di compagnia telefonica G.G., 36 anni, residente a castelvolturno (ce) e C.G., 30 anni, residente a villa literno (ce).

Nel corso di indagini avviate dopo la denuncia di una nota compagnia telefonica che era stata truffata di numerosi telefonini di ultima generazione (iphone e galaxi), I carabinieri hanno accertato che i 2 personaggi citati avevano sottoscritto vari contratti esibendo documentazione falsa o contraffatta presentandosi a nome di società che non sapevano niente degli ordini facendo in modo che la compagnia telefonica inviasse loro (ai 2 truffatori) 10 telefonini aziendali per ogni ordine.

L’epilogo ieri, quando i 2, che si erano messi d’accordo con il corriere inconsapevole della società di recapito dei telefoni fissando un appuntamento per la consegna in via santa brigida, si sono trovanti davanti i carabinieri che li hanno bloccati.

Nel tentativo di darsi alla fuga G.G. ha opposto strenua resistenza provocando a un appuntato un “trauma contusivo distorsivo” guaribile in 10 giorni. Nel corso di successivi perquisizioni personali i 2 arrestati sono stati trovati in possesso di numerosi telefonini truffati. Gli arrestati sono stati tradotti nella casa circondariale di poggioreale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©