Cronaca / Curiosità

Commenta Stampa

Il direttore del Tg1: "Lei è sempre una persona squisita"

Finto Bossi telefona Maccari: "Un pò di riguardo al nord"

David Parenzo prende la voce del Senatur su Radio24


Finto Bossi telefona Maccari: 'Un pò di riguardo al nord'
31/01/2012, 09:01

Resta sulla poltrona più alta del primo telegiornale nazionale e subito arriva lo scherzo del programma radiofonico ‘La Zanzara’. Alberto Maccari viene confermato alla guida del Tg1 dal direttore generale della Rai Lorenza Lei, ieri davanti alla commissione di Vigilanza. Oggi seguirà il Cda dell’azienda, la Lei ha sottolineato la “piena autonomia” che ha portato a questa decisione e anche la possibilità di rescissione del contratto, senza alcuna penale né oneri aggiuntivi, previsto fino al 31 dicembre. La trasmissione ‘La Zanzara’ di Radio 24 non ha perso un minuto, senza aspettare la decisione di oggi, ha fatto irruzione nella vicenda con una telefonata di David Parenzo ad Alberto Maccari. Voce roca e un po’ affannata, Parenzo ha interpretato ancora una volta Umberto Bossi, dopo aver già ‘colpito’ Nicola Cosentino, Raffaele Bonanni e Lorenzo Bini Smaghi.
Preceduto da una segretaria e dalle ormai consuete note di ‘Va pensiero’, il finto Senatur accoglie Maccari: “Direttore, volevo farle i complimenti per la nomina”. Maccari risponde con cautela: “Speriamo che domani (oggi, ndr) vada tutto bene, ma penso di si”. Il finto Bossi ci tiene a precisare che “a noi della Lega va bene perché lei è una persona di garanzia”. Scambio di cordialità e Maccari replica: “E lei è sempre una persona squisita, me lo ricorderò sempre, sappia di poter contare su un amico, sappia sempre questo”. L’imitatore prende fiato e sottolinea: “Vorrei un po’ di riguardo per il nord”. Poi seguono i saluti e la promessa di venire “con Renzo a trovarla a Roma magari”.

Commenta Stampa
di Emanuele De Lucia
Riproduzione riservata ©