Cronaca / Curiosità

Commenta Stampa

Fiore Lepre e la forma dei capelli


Fiore Lepre e la forma dei capelli
19/03/2012, 21:03

La bellezza di una persona, donna o uomo, è una qualità che si esalta anche attraverso la cura dei capelli. Può sembrare un aspetto secondario, ma i capelli possono trasformare una persona in meglio o in peggio, e devono essere trattati con molta cura. A darci un contributo su come mantenerli in splendida forma è Fiore Lepre, conosciuto nell’ambiente come il parrucchiere dei vip: “La cura – spiega – del proprio capello è importante perché esalta il proprio aspetto ed al tempo stesso dona eleganza. Bisogna affidarsi a delle mani esperte quando bisogna intervenire su di essi. Risultati ottimi dipendono soprattutto dalla qualità di chi ci lavora. Per quanto riguarda la pulizia quotidiana non è necessario utilizzare shampoo costosissimi. Occorre prestare attenzione alla loro composizione, perché alcuni additivi vanno bene solo per alcuni tipi di capello. Ad esempio in caso di cute grassa vanno bene i derivati a base di selenio solfuro. I preparati dopo shampoo sono consigliabili se la superficie dei capelli è rovinata; in questi casi il balsamo serve non solo a dare lucentezza”.  Fiore Lepre è titolare di un saloon alle falde del Vesuvio, precisamente a Gragnano: “Sono – dice – quasi venti gli anni che ogni giorno mi impegno nell’accontentare le richieste di donne e uomini che visitano il mio laboratorio. Anche il più facile dei tagli o una semplice messa in piega, necessitano di una tecnica d’intervento che non si può improvvisare. Ho sempre battuto sul tasto della qualità del lavoro effettuato. Con il passare degli anni ho conquistato il soprannome di parrucchiere dei vip, perché alcuni personaggi del mondo dello spettacolo si sono rivolti o si rivolgono a me per la cura dei loro capelli. In questi giorni è venuta a trovarmi la bellissima Francesca Rettondini, una donna straordinaria. Il mio è un lavoro di squadra. Tengo a sottolineare come i risultati raggiunti sono stati possibili grazie alla fortuna di poter contare su uno staff straordinario”.

Commenta Stampa
di Alfredo Di Costanzo
Riproduzione riservata ©