Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Lo denuncia il Garante per i diritti dei detenuti

Firenze, detenuti di Sollicciano rimasti senza cibo


Firenze,  detenuti di Sollicciano rimasti senza cibo
08/04/2013, 16:56

FIRENZE – Sono rimasti senza cibo durante l'ora del pasto a Sollicciano i detenuti della struttura. Questo è ciò che viene  denunciato dal Garante per i diritti dei reclusi, Franco Corleone, a causa degli alimenti che risultano essere scarsi per il numero di persone presenti nel penitenziario e per le scarse risorse economiche.
“ Alcuni di loro siano rimasti senza cibo. Sono gli effetti più estremi della crisi”, inoltre sono state segnalate le pessime indecorose condizioni in cui versa la cucina del carcere di Sollicciano.

Commenta Stampa
di Rosa Alvino
Riproduzione riservata ©