Cronaca / Sangue

Commenta Stampa

Firenze: 18enne investita ed uccisa dai Vigili Urbani


Firenze: 18enne investita ed uccisa dai Vigili Urbani
16/07/2009, 16:07

Carlotta Fondelli, fiorentina di 18 anni, stava andando in scooter ieri sera col suo ragazzo Edoardo, nelle strade di Firenze. Ad un certo punto una macchina dei Vigili Urbani è uscita a tutta velocità da un incrocio, investendo lo scooter e uccidendo Carlotta, dopo una notte di coma; mentre Edoardo è ricoverato in ospedale con una gamba fratturata. L'aggravante è che la macchina, secondo i testimoni, non aveva il lampeggiante e la sirena accesi quando hanno attraversato l'incrocio col semaforo rosso. Tanto che il padre della ragazza ha detto che gli hanno riferito che il Vigile investitore, accertato quanto era successo, ha subito acceso lampeggiante e sirena.
La Procura di Firenze ha avviato un'inchiesta, affidandola ai Carabinieri. I quali hanno trovato - con una sorprendente velocità, c'è da dirlo - una gazzella che al momento dell'incidente seguiva da vicino la macchina dei Vigili e il cui equipaggio ha assicurato che aveva la sirena bitonale accesa. D'altronde i Vigili Urbani hanno detto che la macchina ha rallentato all'incrocio - sia pure senza fermarsi - ma che aveva fretta di arrivare perchè avevano fermato una prostituta cinese che stava dando in escandescenze.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©