Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Ma non corrispondono le tracce di dna trovate

Firenze: cinque carabinieri denunciati per stupro


Firenze: cinque carabinieri denunciati per stupro
08/03/2011, 16:03

FIRENZE - Un nuovo caso di violenza sessuale scoppia a Firenze, dopo quello che c'è stato a Roma nei giorni scorsi. Ma questa volta i contorni sono più nebulosi, a quanto pare.
Tutto inizia nel settembre scorso, quando i carabinieri, nel corso di una operazione antispaccio, fanno irruzione in una casa, alla ricerca di droga. Dentro c'è una ragazza col suo fidanzato. Secondo il racconto della prima, uno dei Carabinieri portò via il fidanzato, mentre gli altri quattro abusarono di lei. La stessa cosa avvenne nell'auto che la accompagnava in caserma, mentre il fidanzato era in un'altra autovettura.
La denuncia è stata persentata dopo, tanto che non c'erano reperti organici sul suo corpo e la donna - che è stata accusata di traffico di droga - ha portato alcuni oggetti che, secondo lei, dovevano portare tracce del Dna degli stupratori. Ma gli esami fatti hanno trovato del Dna non corrispondente a quello dei carabinieri accusati. Le indagini continuano ma si incomincia a credere che possa essersi trattato di una denuncia strumentale.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©