Cronaca / Droga

Commenta Stampa

Un 28enne marocchino spacciava droga sulla carrozzina

Firenze, in manette pusher disabile


Firenze, in manette pusher disabile
28/10/2009, 20:10

FIRENZE - E’ stato arrestato in flagranza di reato un 28enne marocchino con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. Il fatto è accaduto a Firenze. Il giovane disabile, spacciava droga all’interno del parcheggio di un supermercato, la Coop di via Carlo del Prete su una carrozzina, nascondendo la cocaina sotto il sedile.
I carabinieri hanno sorpreso il 28enne all’interno del parcheggio, mentre veniva avvicinato da due uomini. I tre si sono poi appartati tra le auto in sosta. I militari si sono così insospettiti e sono intervenuti. Il 28enne non è stato in grado di spiegare con argomentazioni valide ai carabinieri la sua presenza nel parcheggio. E’ scattata così la perquisizione da parte dei militari.  L’uomo ha consegnato due confezioni termosaldate di cocaina, ma i carabinieri hanno rinvenuto una terza “bustina” nella carrozzina. Il 28enne marocchino, volto già noto alla giustizia,con diversi precedenti penali alle spalle, per via delle sue condizioni fisiche, è stato sottoposto agli arresti domiciliari. I due acquirenti di turno sono riusciti a dileguarsi, facendo perdere le proprie tracce.  

Commenta Stampa
di Antonella Losapio
Riproduzione riservata ©