Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Polizia arresta aguzzino

Firenze, Rom disabile costretta a chiedere l’elemosina


Firenze, Rom disabile costretta a chiedere l’elemosina
10/02/2012, 18:02

FIRENZE – Chiedeva l’elemosina, in strada a Firenze,  per obbedire agli ordini che le venivano dati. E’ la storia di una 24 enne rom disabile,  che grazie all’aiuto della polizia municipale è riuscita a ribellarsi e liberarsi dal suo aguzzino. Da quattro anni, ogni giorno, fermava i passanti riuscendo anche a racimolare centinaia di euro al giorno. Da un po’ ti tempo era stata notata dai caschi bianchi, che giovedì sono riusciti a convincerla a farsi aiutare. La giovane si è, infatti, rifugiata in un centro di accoglienza.

La libertà, però, è durata poco: il suo aguzzino è riuscita a trovarla. Una volta raggiunto il centro di accoglienza l’ha prima minacciata e poi aggredita ferendola. Immediatamente è stata allertata la Polizia, che ha fermato ed arrestato l’uomo con l’accusa di estorsione continuata.

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©