Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Dopo la diatriba a distanza finalmente il chiarimento

Fisco, calcio e polemiche: scoppia la pace tra Cruciani e Maradona


Fisco, calcio e polemiche: scoppia la pace tra Cruciani e Maradona
06/03/2014, 15:32

Diego Armando Maradona, da Dubai, ha ascoltato il collegamento radio tra il suo avvocato Angelo Pisani ed il giornalista di Radio 24, Giuseppe Cruciani. Il confronto dialettico a distanza si è svolto nel programma "Si Gonfia la Rete" ed ha permesso di fare chiarezza dopo le aspre polemiche dei giorni scorsi. 

El Pibe de Oro ha espresso la sua soddisfazione per aver riscontrato un’opera di verità emersa durante il dibattito: anche Cruciani si è convinto della bontà delle posizioni che Maradona ed il suo legale sostengono da tempo nei confronti del fisco italiano. Dieguito inoltre ha invitato Cruciani a Napoli per studiare le carte relative alla sua posizione. 

«Ho detto bravo a Cruciani – ha spiegato tramite l’avvocato Pisani – perché la notte gli ha portato consiglio: ha modificato la versione dei fatti espressa la sera prima nel corso di Tiki Taka». Nella trasmissione tv in onda su Mediaset, Cruciani aveva avanzato forti e pesanti riserve su Maradona per la vicenda ultra-ventennale che lo vede in lite col fisco italiano. «Maradona lo ha invitato a Napoli, nel mio studio – prosegue Pisani parlando di Cruciani - per fargli leggere le sentenze già esistenti a suo favore, le quali provano che non è mai esistita violazione fiscale ed è tutta una forma di pubblicità fatta sul suo nome».

Commenta Stampa
di Paolo Trapani
Riproduzione riservata ©