Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Perquisiti gli uffici dell’Ispo

Fisco, indagato Renato Mannheimer


Fisco, indagato Renato Mannheimer
17/04/2013, 19:05

La Guardia di Finanza continua i controlli per accertare eventuali evasori fiscali. Questa volta, a finire nel mirino dei caschi gialli è Renato Mannheimer, fondatore nonché presidente dell'Ispo (Istituto per gli Studi sulla Pubblica Opinione). Il presidente dell’Ispo è indagato dalla Procura di Milano per dichiarazione fraudolenta mediante uso di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti. La Guardia di finanza, intanto, stanno perquisendo gli uffici dell'istituto di sondaggi e lo studio di consulenza commerciale Merlo.
Mannheimer risulta indagato in base al decreto legislativo 74/2000 assieme ai rappresentanti di alcune società del settore del mercato sondaggistico per un presunto giro di fatture irregolari che si ipotizza siano servite per aggirare il fisco.  oltre all’accusa di frode fiscale vi sarebbe anche quella di riciclaggio anche se ma quest'ultimo addebito non riguarda Mannheimer.
L'inchiesta che ha portato i militari del Nucleo Valutario della Guardia di finanza di Milano a perquisire l'Ispo e lo studio commerciale Merlo per una serie di accertamenti di carattere fiscale relativi agli ultimi 4/5 anni è coordinata dal pm di Milano, Adriano Scudieri.

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©