Cronaca / Droga

Commenta Stampa

Fiumicino, arrestato bulgaro con 3 chili di coca


Fiumicino, arrestato bulgaro con 3 chili di coca
02/03/2009, 14:03

Un cittadino bulgaro è stato arrestato dalla Guardia di finanza di Roma all'aeroporto di Fiumicino. L'uomo, che proveniva da Atene, è stato trovato in possesso di 3 chili di cocaina. All'aeroporto la Finanza ha anche sequestrato 4.500 euro in contanti e segnalato all'Unità di informazione finanziaria della Banca d'Italia ujn cittadino cinese. L'arresto del cittadino bulgaro e il sequestro della droga e del denaro sono strati reso noto nell'ambito dei risultati ottenuti dalla Guardia di finanza nel fine settimana. Le Fiamme gialle hanno inoltre denunciato sette extracomunitari, oltre 2000 tra capi di abbigliamento, borse, orologi e penne tutti con il marchio contraffatto e 3500 tra dvd e cd sequestrati. Nel corso dell'operazione sono stati segnalati alla prefettura cinque italiani perché trovati in possesso di droga. Un ragazzo italiano è stato denunciato sempre per possesso di droga. Sono 50 i grammi di hashish sequestrati. Sabato sera la Guardia di finanza, nei pressi di via Tuscolana, ha inoltre sequestrato un motorino rubato e ha denunciato un minore slavo per ricettazione. Durante il controllo sono stati trovati altri due motorini rubati, che sono stati sequestrati e un pacco contenente oltre un chilo e mezzo di sigarette di contrabbando.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©