Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Arrestata coppia di boliviani per traffico di stupefacenti

Fiumicino, trasporta droga in ovuli, abortisce


Fiumicino, trasporta droga in ovuli, abortisce
07/10/2010, 11:10

ROMA - Fingevano di essere turisti, in realtà erano due corrieri della droga. Una coppia di boliviani è stata fermata a Fiumicino dalla Guardia di Finanza, in collaborazione con lo Svad dell'Agenzia delle Dogane.
I due falsi turisti trasportavano dal Sud America nello stomaco e nella vagina ovuli pieni di cocaina. La donna incinta a causa della contaminazione degli ovuli pieni di droga ha abortito.
Aveva in vagina 122 ovuli mentre l'uomo ne aveva 80. Due chili e mezzo di cocaina in duecentodue ovuli. La coppia è finita in manette per traffico internazionale di stupefacenti. Ad insospettire gli investigatori è stato l'atteggiamento della donna, che usciva mano nella mano dallo scalo con il marito. I due sono stati trasportati d'urgenza all'ospedale Grassi di Ostia per esami radiografici ed ematologici.
La donna è stata sottoposta inoltre a visita ginecologica con la quale non soltanto è stato accertato che la donna era incinta di due mesi, ma anche che all'interno della vagina erano presenti molti ovuli.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©