Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

L'assemblea dei soci non funziona,chiesta udienza

Flegrea Lavoro: rischio scioglimento


Flegrea Lavoro: rischio scioglimento
08/06/2010, 09:06

 BACOLI – La Flegrea Lavoro SPA, la società mista che si occupa della raccolta dei rifiuti solidi urbani, continua ad avere problemi nel comune bacolese. Il servizio di raccolta rifiuti risulta essere deficitario: la Flegrea Lavoro spa, delegata dal 2003 alla gestione ed alla raccolta dei rifiuti, rischia ora lo scioglimento. Si tratta di una società partecipata, per il 51% dal Comune di Bacoli e per il 49% da Italia Lavoro SpA, la quale lo scorso 21 maggio ha indirizzato all’attuale amministrazione il ricorso notificato da Italia SpA con cui la stessa richiede lo scioglimento della società, attraverso la nomina di un liquidatore ed un’udienza che si terrà il prossimo mercoledì, per impossibilità del funzionamento dell'assemblea dei soci.
Dunque è pronto lo scontro in sede civile. A difesa del Comune è stato nominato l’avvocato Mario Ciancio.
Potrebbe finire così il sodalizio nato con una convenzione nel 2003 con la quale si affidava alla Flegrea Lavoro la raccolta differenziata, il trasporto dei rifiuti solidi urbani (tra cui anche i rifiuti ingombranti) fino al luogo di smaltimento, lo spazzamento e la pulizia sia delle strade cittadine che delle aree di mercato ed il controllo del territorio onde prevenire scarichi non autorizzati. Un servizio, quello della Flegrea Lavoro, che sembra non aver raggiunto l’efficienza sperata: la convenzione tra le parti prevedeva il raggiungimento del 60% di raccolta differenziata entro il 2008 da ottenere mediante un incremento annuo pari al 15%. Un risultato non pervenuto a cui si affianca il fatto che la città flegrea ad oggi non ha ancora raggiunto il 10% di raccolta. Mancanze reiterate, sicuri precursori della prossima diatriba giudiziaria, che hanno fatto lievitare la Tarsu cittadina, già prossima ad un ulteriore aumento, del 57% in sei anni.

Commenta Stampa
di Elisabetta Froncillo
Riproduzione riservata ©