Cronaca / Giudiziaria

Commenta Stampa

Inchiesta aperta nel 2012

Fmi, perquisita l’abitazione parigina di Lagarde


Fmi, perquisita l’abitazione parigina di Lagarde
20/03/2013, 16:52

PARIGI – E’ stata perquisita l’abitazione della direttrice generale del Fondo monetario internazionale, Christine Lagarde.
La perquisizione, avvenuta oggi, è riconducibile all'inchiesta aperta nel 2012 sul suo presunto abuso di potere ai tempi in cui Lagarde ricopriva il ruolo di ministro dell'Economia.
L'inchiesta, a carico di ignoti, riguarda le modalità con cui fu sciolto il contenzioso tra Bernard Tapie e il Credit Lyonnais.
Intanto, dal Fmi si ribadisce, come afferma l'agenzia Bloomberg, di aver discusso della vicenda precedentemente alla nomina di Lagarde.

 

Commenta Stampa
di Rosa Alvino
Riproduzione riservata ©