Cronaca / Sanità

Commenta Stampa

Accusati per un giro di tangenti e gare d'appalto false

Foggia, in manette imprenditori e funzionari Asl


Foggia, in manette imprenditori e funzionari Asl
28/03/2011, 11:03

BARI - I carabinieri del Nas hanno arrestato due funzionari dell'Azienda sanitaria locale di Foggia e due imprenditori per corruzione, turbativa d'asta e falso, in esecuzione di provvedimenti di custodia cautelare. Tra le persone finite in manette figura l'imprenditore Vincenzo Nuzziello, 55 anni, titolare di una ditta di apparecchi sanitari. Secondo le indagini della procura della Repubblica di Larino, Nuzziello risulta coinvolto in alcuni affari illeciti relativi alla gestione della sanità ne basso Molise. L' accusa per le persone arrestate è di aver messo in piedi per l'acquisto di strumentazione sanitaria per sale operatorie, un giro di tangenti e gare d'appalto false.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©